lunedì 21 febbraio 2011

Guardate come Emilio Fede dà la notizia di Gheddafi che bombarda il suo popolo

"Gheddafi ce la farà". Ecco come Emilio Fede durante il TG4 delle 19 liquida l'orrendo genocidio che l'amichetto personale di Silvio "bunga bunga" Berlusconi sta compiendo, condannato dal mondo intero. Tranne che ovviamente dal nostro premier che, solo dopo essersi reso conto pochi minuti fa di quanto fosse grottesco, inadeguato e inumano il suo "Non disturbate il macellaio", ha bofonchiato che in fondo non è bello fare a pezzetti il proprio popolo. E del ministro Frattini che è arrivato al punto di chiedere alla UE di "non interferire" con la sovranità popolare del dittatore. Proprio di colui al quale Berlusconi esprimeva solidarietà, dicendo che incarnava "grande saggezza", non capita dagli antiquati esponenti della sinistra. Emilio Fede per come dà la notizia ("In una zona della Libia la situazione si è un po' complicata ma insomma Gheddafi pensa di farcela"), dimostrando totale insensibilità, incapacità giornalistica, mancanza di imparzialità nel suo essere preoccupato solo di parare il fondoschiena al capo e di capacità di capire il momento storico incredibilmente importante che stiamo vivendo per la libertà dei popoli musulmani e del nord Africa sarebbe perfetto per la TV del tiranno libico.

74 commenti:

Anonimo ha detto...

Cosa ci si può aspettare da una faccia di mer...da come Fede???

Anonimo ha detto...

I nodi prima o poi vengono al pettine..fede non e' solo il lecc..del nano..ma e' pure deputato insieme alla moglie..come tra l'altro tutti coloro che orbitano intorno al nano..da' sempre il contentino..pero' occhio che se vanno avanti cosi' e vedendo gli esempi social-popolari dei paesi arabi, l'ultima preoccupazione che dovrebbero avere e' la magistratura...la gente ne ha le palle piene!

paolo ha detto...

servi del potere

Anonimo ha detto...

quando l'ho incontrato al casino' di campione d'italia dovevo farlo fuori per il bene dell'umanita

Federico ha detto...

Gheddafi dovrà scappare con la coda tra le gambe.. così come hanno già fatto gli altri amici del nanerottolo-pelato: Ben Alì e Mubarak. Ho la sensazione che berlusconi porti rogna a tutti quelli che incontra o nomina... e magari capita pure a quanti gli si sono venduti recentemente.... Che sia il caso di dargli "apatente"??? ahahahahah

Anonimo ha detto...

auguro a fede e alla sua famiglia la fine dei dimostranti massacrati

paolo ha detto...

se dio esistesse non permetterebbe tutto cio

Anonimo ha detto...

buon 2012 a tutti siamo solo all'inizio

sam ha detto...

guardare e meditare......poi approfondire chi da' le notizie forse la nipote di Mubarac sa qualcosa di piu'.....meditare in che media siamo sara sempre peggio

Anonimo ha detto...

Tempo al tempo...la sorpresa arriverà anche per te,caro Emilio.
Ricordati: prima o poi "il cetriolo,sempre in culo all'ortolano ritorna!"

Anonimo ha detto...

Una vergogna per l'Italia e gli Italiani il nano e la sua corte non hanno alcun ritegno.

Anonimo ha detto...

abbiamo voluto una democrazia,ma noi italiani siamo democratici?assolutamente no.difatti se io salgo sul campanile di san marco e distruggo la bandiera,vuol dire che sono contro lo stato,ora tutti quelli della lega,berlusconi e compagni sono entrati di fianco per far capire che erano democratici,ma ora sono di piatto per dire comandiamo noi.io oggi ad essere un vero deputato mi vergognerei. ma l'europa non può intervenire almeno in italia prima che succede l'incendio?.quanti sono quelli che vogliono dare fuoco? tanti.i pensionati,i cassaintegrati,i disoccupati,i monoreddito,i piccoli artigiani e commercianti e di sicuro in italia sono tanti.chi non vuole l'incedio? i grandi industriali,tutti i politici e portaborse dei politici e loro famigliari molto pochi.meditare. la giustizia europea perchè non interviene nello sfascio del parlamento italiano e napolitano che fa?

paolo ha detto...

e' scandaloso come l'ordine dei giornalisti non butti fuori un individuo del genere. vuol dire allora che sono della stessa pasta vergogna vergogna e ancora vergogna

Anonimo ha detto...

a lor signori come diceva funari non frega niente della gente. hanno in mente solo gli affari. l'onu ha fallito gli usa anche l'europa pure

Anonimo ha detto...

fede perche' non vai in giro senza scorta o accompagnatori se hai il coraggio verme lurido te e berlusconi

Anonimo ha detto...

ritengo chiunque abbia votato per berlusconi complice di questo massacro e quindi nemico da abbattere con ogni mezzo. il fascismo bisogna fermarlo sul nascere prima che sia troppo tardi

Anonimo ha detto...

vergogna e ancora vergogna vai via vai via lascia il posto ad un giovane ceh si deve fare famiglia

Anonimo ha detto...

Solo uno come Fede poteva descrivere la situazione libica come "un po' complicata".
Certo che la sua di situazione é molto ma molto complicata da spiegare ai giudici che lo inchioderanno.

giuseppe ha detto...

EMILIO FEDE ...SEI SOLO UN SACCO DI MERDA MESSO IN PIEDI,SPERO CHE AL PROCESSO..TI SBATTINO IN GALERA E BUTTINO LA CHIAVE....
GIUSEPPE

Pier Angelo soorbole ha detto...

Grande scuola di alto giornalismo, ma potrebbe anche essere la fine di un giornalista e l'inizio di un giornalaio!

Anonimo ha detto...

Fregato dalle intercettazioni, inseguito dalle Procure di mezza Italia, ridicolizzato da tutto il mondo, il cavaliere alla fine vincerà grazie alla sua arma segreta, quella di distruzione di massa, la più becera e squalificata: la massa di ITALIANI.

Tinghillo ha detto...

Mi rendo conto delle frottole che racconta Fede ai mammalucchi che lo ascoltano. Siamo invasi dalle bugie a partire dal nano (è nato prima lui e poi l'albero della bugia); intanto fa comodo a quella miriade di gente che gironzola intorno a lui; subordinati,sottomessi,paraculi e opportunisti, ahh.. per la pagnotta che luridume siamo costretti ad assistere. E l'abuso di potere dove lo mettiamo !!!! Ma ci rendiamo conto che siamo in una democrazia totalitaria.

Anonimo ha detto...

fede..affogati in un cesso pieno cacca che ti ha lasciato il tuo padrone.

Anonimo ha detto...

Non solo Fede, la lista di persone elette nel PDL, che sono sl servizio del Gran Visir è lunghissima.Ma quello che mi fa girar le palle è che questi loschi individui oltre a fare gli affari propri e del nano ci tirano per il naso,il tutto a nostre spese.Cigliegina sulla torta hanno pure la scorta,naturalmente pagate da noi contribuenti.Alla fine della prima repubblica i leghisti ed alcuni aennini,che adesso difendono a spada tratta Berlusconi,lanciavano monetine a Craxi e company.Spero che presto venga loro riservato lo stesso trattamento.VERGOGNA!!!!

Anonimo ha detto...

Il problema non è cosa dice Fede ,ma il dopo Ghedaffi è che comanderanno gli integralisti islamici che massacreranno chi non la pensa come loro.Dalla padella alla brace

Anonimo ha detto...

testa di cazzo, lurido, leccaculo, verme, venduto..come altro si può definire quel MAIALE di FEDE?

Anonimo ha detto...

Viva Emilio. La voce del dissenso nella valle dei bolssevico musulmani.

Anonimo ha detto...

finke ce' fede ho speranza....a me i peli del culo del nano...schifano...meno male che fede...ceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee'...splut splut

Anonimo ha detto...

attenzione...il vero problema che ha...l'italia ora non e' silvio...e' la lega..quella si che fa' paura.....bossi maritato a una terrona ve lo mette in culo a tutti...il suo...trota sta a posto...10.000 euro senza fare un cazzo li...piglia...vogliamo svegliarci?

Anonimo ha detto...

fin ke la barca va....lasciala andare.....e poi?????

ETTORE PAVIRANI ha detto...

Il problema non è tanto berlusconi persona, ma il berlusconismo che si è insinuato negli italiani.
In nessuna nazione al mondo si verica il fatto che il popolo non possa liquidare un "nano mentale" come bbiamo noi.
Il popolo italiano non vale una cicca perchè non è opossibile subire passivamente un tale sfacelo. Epoi vediamo parlamentari che, a fronte di promesse o lauti compensi lo vanno a sostenere e noi misero popolo italiano cosa facciamo??? E l'opposizione cosa sta facendo concretamente ....ma è opur vero che unmilione di donne in piazza vengono etichettate in malo modo. Spero che anche il popolo italiano rialzi la testa e finalmente "pretenda " di essere RISOPETTATO.

Anonimo ha detto...

Ma andate a lavorare...

Barboni!!

Anonimo ha detto...

avete ragione ma il peggio deve ancora venire .

Elisa5 ha detto...

A tutt'oggi non avete capito nienteeeee! Solo il pensiero che 10 milioni e più di italianoti, come veniamo definiti, abbiano visto SANREMO la dice lunga; altro che italianoti - siamo un popolo che ha bisogno di essere sottomesso, prevaricato, soggiocato e chi ne ha ne metta. Cosa ci lamentiamo a fare se ce ne stiamo nella nostra cuccia in attesa di un piatto di minestra? Scusatemi non devo dire altro.

Anonimo ha detto...

SIAMO UN PAESE DI NAVIGANTI ALLA DERIVA
In cerca di un faro che non c’è
Sballottati come fuscelli nella tempesta
Mediatica .
Le voci delle sirene offuscano le menti dei marinai
Portando la nave senza nocchiere verso gli scogli.
dovremmo metterci i tappi nelle orecchie
e andare avanti come i marinai di ulisse
alla ricerca del nuovo da plasmare.
solo cosi possiamo sperare che l’odissea abbia fine. A .VITTORIO

Elisa5 ha detto...

Gradirei sapere il motivo per cui il mio commento prima inserito è stato cancellato.

Francesco ha detto...

E' solo un vecchio pervertito che cerca di difendere il criminale libico socio del suo padrone. Oggi mi farò una maglietta nuova e ci disegnerò sopra un maiale con la faccia di Gheddafi.

Mario ha detto...

E voi sareste quelli che vorrebbero governare l'Italia al posto di Berlusconi? "Nano malefico", "Leccacul..", "Porco", "Maiale"... "Il popolo italiano merita rispetto!" Gli integralisti islamici vi fanno un baffo! Ma che rispetto riserverete a chi non la pensa come voi??

Anonimo ha detto...

Di frontea fatti così efferati non c'è giustificazione. Chi vede e ascolta abitualmente Fede ha qualche limite.....Altra nota stonata di Stefania Craxi dicendo che anche quelli di centro sinistra (D'alema Prodi) hanno avuto rapporti con Gheddafi per cui giustifica l'atteggiamento assurdo del nostro Presidente e che questo Signore massacra il Suo popolo con le bombe. I cristiani come il sottoscritto che vivono nel PDL dove sono, non condannano e non si disgustano che un Presidente dice che non lo vuole disturbare. In che mondo viviamo......Occorre essere uomini sempre e come credenti applicare il vangelo. Se opportuno, come in questo caso, reagire anche contro il capo senza essere sempre e comunque sottomessi o peggio ancora aver paura di dire cose non gradite.

Anonimo ha detto...

d' accordo sui commenti di fede, ma quando commentava santoro, travaglio & c. questi incazzati contro fede dove erano ? ah allora andava tutto bene ?
non c' è peggior sordo di chi non vuol sentire !

george ha detto...

L'apparizione in televisione è stata una farsa fatta da un sosia del dittatore. Il maiale sanguinario terrorista non è più in Libia.. se n'è già scappato a gambe levate e sta sotto la protezione di un altro sporco dittatore arabo.

Anonimo ha detto...

Ma lo volete capire che per l'italiano ci vuole la frusta??????E' quasi 20 anni che siamo governati da questa gente eppure sono sempre lì!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A buon intenditore poche parole

Anonimo ha detto...

Bene Ecco i cari amici del Sig. Berlusconi. Io a Gheddafi gli avrei dato un bel calcio nel sedere quando venne a Roma. Solo noi possiamo accogliere con tutti gli onori i dittatori

Mario ha detto...

Ma bravo! Pero' come metti benzina felice nella tua macchina! Come accendi allegro la luce e la televisione dentro casa! Come cucini contento con il gas! Lo sai vero che una gran parte dell'energia che utilizzi con disinvoltura viene da li'? Lo sai vero?

Anonimo ha detto...

E pensare che c'è tanta brava gente che muore giovane

Anonimo ha detto...

Visto che siamo tanti cosa aspettiamo, io sono pronto per la rivoluzione, Ps sono un artigiano con le palle piene.

Anonimo ha detto...

Quella di Fede non era una propria opinione ma quella di Gheddafi, purtroppo molte persone hanno gli occhi chiusi e le orecchie otturate.Il fatto e' che quello che sta' succedendo in Tunisia,Libia ed il resto dei paesi nord-Africani lo dovremmo vedere anche qua in Italia perche' tutti i politici che ci sono non si comportano meglio di Gheddafi,
tenendo presente che i ns. politici si reputano democratici.

Anonimo ha detto...

non arrabbiatevi sono tutti uguali destra sinistra centro , prima berlinguer poi andreooti poi craxi poi dalema prodi tutti ai loro voleri è la vita

Anonimo ha detto...

fede e berlusca siete stati nominati.......

Anonimo ha detto...

Non ho capito cosa cercate di inventarvi, Fede ha detto che Gheddafi "Pensa di Farcela" e non "Gheddafi ce la fà". I soliti comunisti ignoranti

Anonimo ha detto...

come dice lui "che figura di m.....da"

popino ha detto...

Per MARIO
La tua obiezione e' veramente disgustosa: a parte che la Libia non e' l' unico produttore di petrolio e che anzi e' soprattuto un fornitore di gas, ma non di benzina, l' idea che per poter circolare con l' auto sei disposto ad approvare il massacro di un popolo da parte del suo dittatore va d' accordo con l' idea per per continuare a governare il popolo italiano non c'e' nessun problema a comperare i deputati di altri partiti, come fa il tuo idolo ..
La moralita' e' una dote superflua al giorno d' oggi.

Mario ha detto...

Per Popino
1) La mia era una provocazione non una obiezione. Premesso che i contratti x la fornitura di gas non li ha fatti Berlusconi ma li ha trovati (fatti da qualcuno di sinistra che ci ha resi dipendenti da Gheddafi e della Russia..), era x spiegare il perche' di quella accoglienza ridicola ma purtroppo necessaria con tende, cammelli e amenità varie! 2) Premesso che condanno "senza se e senza ma", come diceva un certo Bertinotti, omicidi e violenze di qualunque genere (anche quelli perpetrati in Cina e a Cuba come invece un certo Bertinotti "distrattamente" dimenticava di considerare..) non so quanti di questi tromboni che imperversano su internet a pancia piena e serbatoio della macchina pieno rinuncerebbero anche solo a un'uscita il sabato sera per liberarsi veramente di questi dittatori-assassini!
3) e finisco.. Quando i deputati eletti nel PDL lasciano Berlusconi e, tradendo il voto di chi li ha democraticamente eletti, bloccano l'attivita' del governo e gli si schierano contro sono EROI, quando tornano indietro e ricominciano a rispettare il mandato elettorale sono dei VENDUTI! C'è qualcosa che mi sfugge..

Anonimo ha detto...

X MARIO:
E TU AVRESTI IL CORAGGIO DI GIUSTIFICARE UNA TALE CARNEFICINA SOLO PERCHE' CI CONVIENE AVERE IL PETROLIO, IL GAS E L'ELETTRICITA? fatti uno shampo al cervello e smettila di dire stronzate!!!!!miauguro che quando cadrà il nano maledetto si trascini tutti i suoi paraculi e i deficenti come te nell'inferno dove lo sta aspettando quella maiale di sua madre che solo per averlo messo al mondo merita di bruciare in eterno!!!!!!

Anonimo ha detto...

MA VI RENDETE CONTO CHE FEDE E' UN IDIOTA NEL VERO SENSO DELLA PAROLA PERO' LO RINGRAZIO PER UNA SOLA COSA E' RIUSCITO A INCULARE 400.000 EURO AL SUO IDOLO.GRAZIE FEDE ANCHE I FIGLI DI ESCORT QUALCHE VOLTA VENGONO INCHIAPETTATI.

Mario ha detto...

Non hai capito molto di quello che ho scritto, vero? Forse non lo hai nemmeno letto, accecato come sei dall'odio che nutri per il tuo "nano maledetto" . Considerando quello che hai scritto, ho paura che, se andassi tu al governo, confrontato con te Gheddafi sarebbe ricordato come un angioletto con la veste bianca e l'aureola..

Anonimo ha detto...

20 Marzo 1937

Anonimo ha detto...

nulla da commentare tranne che bisogna aiutare militarmente il popolo libico alla faccia di berlusconi e di quella faccia di m....di direttore del tg4 , poi comunque bisognerà mandare a casa zappare la terra tutti i parassiti che oggi abbiamo al governo e che hanno appoggiato con il loro silenzio questo genocidio.
questo ci fa capire che il grande berlusca con il suo governo farebbe altrettanto con gli Italiani SE SI OPPONGONO A LORO.
SONO DEI MISERABILI

Anonimo ha detto...

fede BRUTTA MERDADUOMO NON PUOI VIVERE NELLO STESSO PAESE IN CUI VIVO IO SCHIFOSO BASTARDO MUORI CREPA LURIDO CANE ROGNOSO.

Anonimo ha detto...

Condivido il commento di Elisa5 e disprezzo chi difende Fede, per odiarlo non bisogna essere comunisti basta essere colti e intelligenti. A proposito non doveva andarsene dal TG4? Non sopportiamp più la sua faccia.

Anonimo ha detto...

Mi meraviglio che Fede non abbia indirizzato un saluto a Gheddafi come: "Baciamo le mani a vossia!"

Anonimo ha detto...

certo che avere un patre come emiglio fede non so questo figlio che li dice di avere un patre così lecaculo deve essere così vicsito che mi viene da vomitare à sentirlo è tutti noi dobiamo sentire questo sacco di merda .........

Anonimo ha detto...

bravi stronzi che state festeggiando la caduta di mubarak , ben ali e gheddafi , ve ne arcorgerete tra poco dove ci porterà tutto questo, finche c'erano loro stavamo tranquilli , ora so cazzi

Anonimo ha detto...

Per questa gentaglia, non vale la pena offendere le parole. Spero di essermi spiegato spiegato.

Anonimo ha detto...

Quando sono triste e voglio farmi quattro risate invece di vedermi i cartoni animati o le comiche, vedo il tg4 di Fede. Fossi in Berlusconi lo licenzierei immediatamente per il danno che fa. Anche per i rais avere troppi zerbini rovina l'immagine.

Anonimo ha detto...

ti andra' gia' bene se anche tu, dopo berlu e tutti i suoi tirapiedi, non farai la stessa fine. attento

Anonimo ha detto...

chiunque dotato di una " normale " intelligenza dovrebbe capire che questo imbecille ci sta portando alla deriva. siamo derisi dal mondo intero per i suoi porci comodi e di farsi processare non se ne parla. auguro a tutti quelli che lo difendono di avere una sorella, una moglie o una mamma che prima o poi arrivino a fare il bunga bunga ad arcore

Anonimo ha detto...

Nessuno ha niente da festeggiare ma se siamo arrivati a questo è grazie a squallidi personaggi che si credono grandi statisti e a chi si è illuso di vivere di luce riflessa

Anonimo ha detto...

è solo un verme schifoso da far vomitare

Anonimo ha detto...

Berlusca si è circondato dalla feccia dei peggiori politici, dei più squallidi giornalisti (vedi Fede, sallusti, Belpietro), dei più sguaiati e insensati portavoce, insomma dei peggiori elementi in ogni categoria. Mi chiedo: ma quanto può durare questa farsa?

Mario ha detto...

Sembra che ieri abbiano stuprato un'altra ragazza a Roma. Un' altra donna poi ha tentato di vendere sua figlia (10 anni) a un carabiniere in borghese alla stazione termini. E i nostri magistrati, appoggiati da qualcuno di voi, sono occupatissimi a sbirciare dal buco della serratura e ad ascoltare le telefonate di Berlusconi!! Si e' trombato quella? Ha pagato quell'altra? Si.. siamo proprio messi male! Avete ragione!!!

Anonimo ha detto...

Non ci si stupisca di uno come fede,che altro non e' che un imbecille paraculo,e affetto da demenza senile avanzata...
Solamente un idiota non arriva a capire quello che sta' accadendo in libia e che gheddafi e' un porco delinquente...
Se l'avessero fatto fuori gli americani anni fa',oggi tutti quei morti sulle spiagge non ci sarebbero...
Quando poi e' venuto in italia e con quella bellissima foto appesa alla divisa militare,prendendo l'italia deliberatamente per il culo,mentre il belusca gli stringeva la mano,mi sono chiesto quanto sarebbe costato assoldare un cecchino per fare secco gheddafi in quella lurida tenda in piazza a roma.
Al posto di leccargli il culo per il gas,petrolio e quant'altro,l'italia dovrebbe attuare ogni tipo di soluzione per sganciarsi dal mercato petrolifero e puntare a ogni tipo di energia alternativa,anche quella nucleare pur di liberarsi di questi maledetti maiali arabi,che pensano di poter fare quello che vogliono solamente perche' hanno il petrolio.
ne gioverebbe il sistema economico italiano(ricordate gli attuali prezzi dei carburanti? uno scempio),l'ambiente e le tasche degli italiani!
Pensare che massacri della popolazione cosi' efferati come sta' facendo quel maiale a tripoli e dintorni,non li ha mai fatti neppure mussolini e hitler contro ai propri popoli....
E ricordo a tutti che se in libia hanno qualche edificio,strada o opera pubblica in genere,le abbiamo costruite noi italiani,altro che invasori senza pieta'....gheddafi ti auguro di crepare bruciando maledetto porco figlio di troia...te e tutti i tuoi parenti,affinche' si finisca la tua razza troia!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Complimenti a questo branco di colonialisti ignoranti quali siete. Il Fascismo non è mai finito infatti con questa nuova aggressione alla Libia stiamo facendo peggio di Mussolini. L'orgoglio nazionale di Gheddafi non sapete nemmeno quanto sia grande e prezioso. L'Italietta asservita agli USA non sa nemmeno dove stia di casa. Non c'è bisogno che qualcuno venga a prenderci per il culo, siamo già ridicoli di nostro. Non mi stupisce che pensiate che il solo problema dell'Italia sia Berlusconi. Gheddafi alle famiglie non fa nemmeno pagare la corrente elettrica. La sanità, comprese le medicine, e l'istruzione in Libia sono gratuite. Se qualcuno vuole andare a studiare all'estero il Governo gli paga tutte le tasse universitarie quando potrebbe benissimo evitare di farlo. I libici ricevono denaro dallo Stato in quanto il petrolio Gheddafi l'ha nazionalizzato. Quando ci si sposa il Governo provvede alla casa per la nuova famiglia, quando nasce un bambino si preoccupa delle spese iniziali per il suo mantenimento. Gheddafi ha combattuto l'analfabetismo e ottimizzato la condizione femminile. Se sputate su un leader del genere esaltando questo assetto politico fallimentare che ci ritroviamo continuate a stare zitti e a pagare, pagare, pagare per il solo fatto di esistere. I massacri della popolazione da parte del Governo in Libia non sono mai avvenuti e l'hanno testimoniato anche i russi per via delle immagini provenienti dai loro satelliti che transitavano sul luogo. Gli USA sono sull'orlo del fallimento (il Minnesota è già fallito) così come parte dell'Europa e cercano pretesti per andare a saccheggiare il resto del mondo. I ribelli, o per meglio dire mercenari, sono dei violenti, degli stupratori, dei tagliatori di teste a sangue freddo e ci sono terribili testimonianze video di questo. Testimonianze fotografiche e video dei presunti massacri ordinati da Gheddafi contro il suo stesso popolo invece non esistono perchè non si sono mai verificati.

Anonimo ha detto...

SEI SOLO UN LURIDO MAIALE IN PUTREFAZIONE

SERVO, MAIALE, ASINO PUTTANIERE PEDOFILO FECCIAAAAA