mercoledì 1 giugno 2011

Un Benigni fantastico infierisce su Berlusconi, Fede e la Moratti


Grande apparizione di Roberto Benigni sul palco dell'Adriatic Arena di Pesaro, in collegamento col TG7 di un Mentana dal sorriso un po' ingessato, nonostante il comico toscano distribuisca genialità a piene mani, come ai bei tempi. Il materiale per la satira non manca, ma il suo (e anche il nostro, a dire il vero) argomento preferito ovviamente è Silvio Berlusconi, resosi particolarmente ridicolo nei giorni scorsi di fronte a Obama e a tutto il mondo. "Berlusconi comunque ha detto che queste elezioni non avranno valore nazionale e -- aggiunge Benigni -- se vince Pisapia nemmeno comunali". L'ironia al vetriolo di Benigni non risparmia nemmeno il centrosinistra, soprattutto il PD, ormai fin troppo abituato a rimediare sonore sconfitte da non riuscire a trovare il sorriso nemmeno per la larga vittoria al primo turno di Fassino. Benigni è talmente in forma da risultare travolgente anche quando cita la Divina Commedia, ben mescolata agli argomenti di attualità, come il forfait di Gigi D'Alessio, purtroppo costretto a rinunciare a esibirsi per colpa dei maleodoranti comunisti senza cervello.

51 commenti:

Anonimo ha detto...

Benigni, come Grillo, ed altri...farebbero bene a continuare a fare i comici. O, non hanno più ideee per far ridere la gente? Oppure dicano apertamente che vorrebbero fare i politici pure loro, si sa che guadagnagno bene e,senza tanto girare per varie città per fare spettacolo.

Anonimo ha detto...

Eh.. ma come brucia la sconfitta.... su su....vogliamoci bene.. non siete forse il partito dell'amore? O solo di quello a pagamento?

Anonimo ha detto...

L'America premia Benigni e ce lo invidia.Perchè secondo lei?

Anonimo ha detto...

Benigni è troppo "oltre"per uno come te,se non ci fosse bisognerebbe inventarlo.

Anonimo ha detto...

Non pensate che la gente si sia stufata di sentire e vedere attacchi a Berlusconi? Mi chiedo, se non ci fosse più, se avreste altri argomenti. Che barba....

Anonimo ha detto...

chi critica Benigni è veramente senza cervello stop.

Anonimo ha detto...

benigni riesce veramente a portare in risalto i temi di attualita,ponendoli nel ridicolo....peccato che sia anche la realta' di questa societa che lavora e si trova rappresentata da parassiti veri e cronici,il cancro del paese.

dciacc ha detto...

In italia i berluscones non sanno neanche cosa significhi fare satira... La loro cultura è ferma al 600 a.c. quando nei teatri greci si faceva satira al potere con maschere di legno.
Che barba? Ridono tutti tranne te... Ne trovaste un comico di destra, ma pare difficile, poichè alla mafia non piacciono i comici.

Anonimo ha detto...

Anche Benigni oramai ha rotto con le sue stupidaggini. L'Italia ha bisogno di altro....!!! chi se ne frega di comici di destra o di sinistra. E' tempo di voltare pagina e di offrire dei veri cambiamenti (vale per tutti).

Anonimo ha detto...

Come comico fa piangere, come politico fa ridere

Paolo MN ha detto...

Benigni??? una pena, fa veramente pena. la sua satira polichica e' all'altezza della sua bellezza.

Piero ha detto...

Visto che il comico lo fa il Berlusconi, perchè non dovrebbero fare politica Benigni e gli altri comici?
Se il Berlusca faceva solo l'imprenditore nessuno aveva da ridire, c'è qualche stupido che credeva che facesse gli interessi degli italiani? Credo che ce ne siano pochi, quelli che gli hanno creduto sono gli imbroglioni

Anonimo ha detto...

Benigni può piacere oppure no ma è un comico, altri personaggi che si credono politici dovrebbero avere l'umiltà di ammettere il loro fallimento nella politica , ma la loro arroganza li eleva al rango di grandi statisti, forse studiare un po di più la recente storia e dire meno idiozie li aiuterebbe.

Anonimo ha detto...

Vedo alcuni commenti pelosi su Benigni! Benigni è un comico e quale argomento migliore del comportamento del nostro Presidente potrebbe trovare? Lui fa il comico e qualcuno vorrebbe insinuare che invece vorrebbe fare il politico. Se lo tolgano dalla mente questi affascinati da silvio perché troverbbe il posto già occupato da uno che dovrebbe fare iòl politico ed invece è un comico! Triste cosa per noi italiani perché, se facesse il comico avremmo la possibiltà di non assistere alle sue performances mentre purtroppo siamo costretti a subire la sua politica casareccia e di farne le spese!

Anonimo ha detto...

ahahah piero hai detto tutto LE PARTI SI SONO DAVVERO INVERTITE!! BENIGNI è UN GRANDE E BERLUSCONI NON LO è .. MA QUA NON SI PARLA SOLO DI STATURA....

Anonimo ha detto...

BENIGNI E TUTTI I COMUNISTI POSSONO ANDARE A DAR VIA IL CULO

Anonimo ha detto...

All'anonimo delle 15:02, il suo problema è che ora abbiamo vinto noi, e il culo vostro è nelle nostre mani pertanto forza diamolo via, ahahahaha che goduria, vedere il vostro ano penetrato ahahahaah. Ciao ciao avete perso, ricordatevelo.

Anonimo ha detto...

sono d'accordo nel mandare a dar via il culo tutti i comunisti compreso Benigni, ci aggiungerei anche i falsi post comunisti ed i radical shic da salotto!!

Anonimo ha detto...

certo i comici di una volta non ci sono più. Sono penosi con questa continua acredine verso la stessa persona. Vedremo cosa diranno quando i loro protetti metteranno tasse alla gente. Sono certo che diranno che sono giuste.

Anonimo ha detto...

Ma pensate davvero che persone ricche sfondate come Benigni, Celentano, De Benedetti ecc...siano di sinistra oggi e comunisti ieri???
Non pensate chi i primi a votare Berlusconi siano i vari Santoro, Floris, Fazio, Grillo, Dandini,ecc..??

Anonimo ha detto...

non so se e più stupido lui o chi lo sta a sentire.... vorrei sapere se non ci fosse Berlusconi con chi se la prenderebbe... e proprio un deficente mentale e non un genio... e meglio che ritorni a fare l'attore magari a zero euro visto che si ritiene comunista e ragiona come un imprenditore milionario.... Stefano

Anonimo ha detto...

I BERLUSCONES neanche la satira riescono a capire. Beh...per loro ciò che è cultura è un argomento sconosciuto. Vi rendete conto che gli unici voti che prende Berlusconi vengono o da pensionati o da ignoranti totali??? Io non sono di sinistra..anzi...direi il contrario ma come persona dotata di un proprio cervello io non posso ACCETTARE che un Presidente del Consiglio dica a tutti gli italiani che sul caso Ruby lui è intervenuto per evitare un caso diplomatico. Fare una tale affermazione vuol dire che lui crede che dall'altra parte siano tutti coglioni. Questa cosa è inaccettabile.

Anonimo ha detto...

Se voi comunisti aveste un leader che ha la metà delle palle che ha sotto il berlusca, forse fareste qualcosa, invece.........il vostro programma lo trovate su sorrisi e canzoni o eva 3000, visto che è li che prendete spunti. P.S. sono quello che manda a fanculo i comunisti

Anonimo ha detto...

Per i sostenitori dei comici sinistrorsi:

L'unico degno di considerazione è senz'altro Benigni che,a parte quando nella veste di comico insiste noiosamente con Silvio, è anche un intellettuale (vedi le performance con la Divina Commedia,sublimi).
Per quanto riguarda gli altri:
Celentano - Penoso, insignificante,
presuntuoso predicatore
da 4 soldi.
Crozza: fa ridere solo Bersani
Grillo: volgare comico da osteria
furbacchione con villa
a Lugano a spese degli allo
chi grillini.
Dandini: vecchia oca ridanciana
Fazio: scivoloso zerbino
Floris: eccellente giornalista (ma dalla parte sbagliata, e la smetta di invitare la claque di parte sx)
Santoro: presuntuoso, prepotente.
Se si ritiene tanto bravo, perchè non lascia la Rai e va da un'altra parte e invece ricorre sempre ai tribunali per tenersi il posto, o ai politici per lo stipendio (vedi nomina Europaramento)
all'anonimo delle 15,20, sicuramente sei un frustrato che non combina un c...o con le proprie capacità e godi con il branco.

Anonimo ha detto...

certo che voi berlusconani siete difficili da accontentare:Non avete comici,non avete showmen,non avete scrittori di statura,non avete grandi attori ,non avete il nulla di nulla e non volete neanche vederli, sentirli,capirli!Godete solo a sentire le vecchie stantie barzellette di un povero vecchio attorniato da nani e ballerine ...oh , state messi maluccio eh?

Benito ha detto...

Sono riusciti grazie a voti ottenuti da estremisti come Pisapia e De Magistris a strappare una manciata di Comuni alla destra ed ora rincomincia il sabba di comici da strapazzo, sindacalisti con falce e martello, cortei che imperversano virulentemente contro la parte avversa, tutto il solito stucchevole e astorico retaggio di 'cose' di sinistra.
Non esagerate con le intemperanze, se no arriva la reazione: rileggetevi la storia...

Ernesto ha detto...

Come è successo col PCI, quando prendeva il 33,33% e NON SI E' NEMMENO SENTITO PARLARE DI DITTATURA? Perchè non studiate un po' di storia, invece di sparare CAGATE? Pensate che solo i vostri topi di fogna possano andare a sbandierare croci celtiche ed a fare aggressioni, in gruppo ed armati, di notte? -.-
Ma andate a cagare.

Hai proprio ragione, "Benito", infatti gentaglia come te rischia di far da paralume ai lampioni di tutte le piazze italiane. E' già successo una volta, stai attento: il sangue alla testa pare faccia davvero poco bene.

Anonimo ha detto...

NON CAPISCO!.
UNA PERSONA CHE INFIERISCE SU UN'ALTRA....COME PUO' ESSERE DEFINITA FANTASTICA??
INFIERIRE NON MI PARE SIA UNA BELLA COSA!!NON MI SEMBRA MOLTO NOBILE!!

Emanuela ha detto...

Fate pena! Voi che eravate sicuri di vincere le elezioni comprando voti, voi che pensavate di incantare l'Italia con il bunga bunga, voi che credevate che il non affrontare la crisi economica avrebbe nascosto il problema agli Italiani, ora avete perso e scegliete come capro espiatorio Santoro, Benigni, Floris ecc. Non avete ancora capito che il problema è il vostro leader che usa voi e la politica solo per risolvere i suoi problemi giudiziari. Non credo che i "senza cervello" siano a sinistra!

Benito ha detto...

Per Ernesto Sparalesto: sei un povero volgare mentecatto senza idee dedito solo al turpiloquio.
Stai attento alle minacce personali!
Coglione!

Anonimo ha detto...

Troppa aggressività non porta a niente di buono , spero che ve ne rendiate conto e che un giorno riusciate a vedere le cose per quello che sono cioè Benigni è soltanto un Comico .
Questo è spettacolo non politica ma già grazie al lavaggio di cervello Berlusconiano molti(di Dx come di Sx) confondono lo spettacolo con la politica. Stiamo calmi e recuperiamo un pò di obiettività .
Vincere non significa niente , governare bene è importante e ancora dopo tanti anni di repubblica Italiana bisogna tornare a De Gasperi per trovare un politico degno di nota. Questo a me non fa per niente ridere se a voi si bè auguri.

Farinacci ha detto...

Povera Emanuela , ma cosa credete di avere vinto? due comuni e tre provincie, e solo grazie al battage di una stampa indegna e di tre politici analfabeti ( Di Pietro in testa) che cerca di abbattere l'avversario politico con la denigrazione e non con le idee.
Voi fate pena tornerete presto nella cloaca dalla quale venite..

vittorio ha detto...

Il berlusca che va da Obama a piangere perche la magistratura lo inquisisce, mi sembreava di vedere Cornacchione con il fazzoletto in mano esclamare. tutti comunisti, tutti senza cervello, tutti coglioni.
A proprio dimostrato a tutto il mondo di essere un giullare

Anonimo ha detto...

Benigni non è un comico; è un regista da Oscar, un'attore che il mondo acclama, un potente veicolo di idee e passione.
Per tutti, ma davvero tutti i berlusconisti dittatoriali; tranne offendere, contumeliare, esprimere la vs. arroganza e protervia, non uno, davvero non uno che abbia senso del divertimento o della satira o semplicemente buon gusto ed educazione...non sapete ridere di voi stessi, siete l'espressione di un vecchio fascismo strisciante, il vs "mussolini" è finito, e se il cambiamento continua...siete finiti, un triste ricordo del passato, nemesi storica, politica e culturale, siete NIENTE, e il niente non merita altri commenti...

GALEAZZO ha detto...

Benigni sarebbe un comico se facesse ridere, purtroppo non riesce a fare neanche quello.
Certo prendere per gli zebedei il Baudo è segno di profonda speculazione, alto intelletto e raffinata comicità degna veramente di un premio Oscar.
Ma non fatemi ridere...
Ricordatevi il famoso proverbio Sutor nec ultra crepidam, ma probabilmente pretendo troppo da una massa di sinistrorsi senza cultura e senza cervello

Ernesto ha detto...

A parte, caro il mio balengo, CHE HAI COMINCIATO TU, ma poi, scusami, ti ho offeso? Al massimo ho offeso un MISERABILE DITTATORE DI MERDA. Usa il cervello, prima di parlare. Sempre che tu ce l'abbia. -.-
In secondo luogo attento tu al ben più grave reato di apologia di fascismo. Sai, si fa presto a risalire all'IP di un computer, specialmente se si è della Polizia Postale... capito, no?

Guarda che mi riferivo ad un altro Ernesto. Indovina quale? Se tu sei libero di citare uno SCHIFOSO come il DVcIe, potrò ben io citare chi mi pare, no?
Il problema è che non ci arrivi nemmeno, tanto è la tua ignoranza. Fai davvero pena.

Quello che mi fa paura e che nemmeno te ne accorgi di quanto tu sia messo male.

BENITO ha detto...

Per Ernesto (Che Guevara) Sparalesto:
non mi abbasso al tuo modestissimo livello.
Sei una caccola e tale rimani

Anonimo ha detto...

Benigni sei sempre il numero 1

Ernesto ha detto...

Guarda che per abbassarsi bisogna essere AD ALMENO UN LIVELLO. Tu sei al massimo ad un livello sotterraneo... per andare più in giù dovresti scavare. Vai, SACCO DI MERDA NOSTALGICO, torna nelle fogne coi tuoi cameratTi. E' da 65 anni che ci state, vi sarete anche abituati.
Vi getteremo qualche vecchio gatto putrefatto, di tanto in tanto.
Voi provateci a risalire il tubo dello scarico: noi vi aspettiamo.

Viva la democrazia, l'eguaglianza e la libertà, testa a banana.

ADOLPH ha detto...

Per Ernesto Sparalesto

Un cesso come te non può che rigurgitare merda

Non esiste uguaglianza se non tra i simili: tu puzzi e sei una merda e non puoi che fare comunella che con la merda puzzolente

Ernesto ha detto...

Guarda che si scrive Adolf, con la "F", non col "PH". -.-
Almeno il nome dei tuoi SCHIFOSI DITTATORI scrivilo bene, IMBECILLE. -.-

C-O-G-L-I-O-N-E.

Per il resto non ti rispondo nemmeno, non ne vale davvero la pena. Ho sprecato davvero troppo tempo con te, anche se solo per mandarti a cagare. Ciao ciao.

Hermann ha detto...

Per Erenesto Sparalesto:
Buona cagata anche a te!

Ernesto ha detto...

Bravo, ciao.

GOBBELS ha detto...

Per Ernesto Sparalesto:
Senza rancore (anche perché non sono affatto un nostalgico)

Non ho bisogno di mostrare la mia coglionaggine cambiando ogni volta nick (e sbagliando, fra l'altro) ha detto...

Guarda che sarebbe GOEBBELS. Col dittongo: "oe", non "o". -.-
Ma lo fai apposta o ti viene naturale? -.-

GORING ha detto...

Lo faccio naturalmente apposta, anche per dimostrare che, come ho detto, i nazisti (e i fascisti) mi fanno schifo

Non ho bisogno di mostrare la mia coglionaggine cambiando ogni volta nick (e sbagliando, fra l'altro) ha detto...

Via, ora basta. Tanto la gente ha capito quanto tu sia stupido ed ignorante. Ho sbagliato io a risponderti fino ad adesso.
Lo diceva anche il grande Arthur Bloch: "non discutere mai con un idiota. La gente potrebbe non notare la differenza."

Stammi bene, genio.

Jodl ha detto...

Contraccambio il giudizio.
Non hai ancora capito nulla, sei proprio un Babbeo!
Ad maiora

archicleopatra ha detto...

Chi pensa che quel benigli possa essere un comico non conosce la storia del Teatro del Cinema, lui ha preso l'oscar perchè ci stava dietro il caro Ponti è si sa gli americani per i soldi fanno tutto, poveretto quando Berlusconi non ci sarà più farà il politico anche Lui truffando come tutti da 60 anni a questa parte. Fottendosene di tutti quanti Noi, specie per quelli che lo acclamano, e persona abbietta quando gli si chiese di presenziare per una buona causa si guardò bene dal farlo, è già gli piace parlare male solo di una "Persona" ma fare del bene a altre Persone con il cazzo che l'ha fatto.

Anonimo ha detto...

Benigni è un grande
Voi che lo criticate siete piccoli come il vostro psiconano....ha...ha...ha avete perso TARELLI

bueno buono good ha detto...

Bravo Benigni

http://buenobuonogood.wordpress.com